Non è come sembra (ma è molto, molto peggio)

Ovvero: la morale amorale che si nasconde sapientemente nei cartoni animati della disney, racconti e altre favole per bambini.

[Avvertenza: questo post -c’è bisogno di dirlo?-  è ironico, non vuole offendere nessuno nè la disney nè i tre piccoli porcellini e neppure la cicala che oltre a cantare e a grattarsi non voleva fare nient’altro]

Bene. Cominciamo:

Durante i giorni precedenti siamo stati piacevolmente travolti da una ondata di classici disney_ Favole intramontabili, romantiche e a lieto fine hanno addolcito le nostre serate, ci hanno riportato indietro nel tempo e ci hanno ragalato ore piene di felicità e gioia!

Si.ok.
Dal mio canto, però, ho approfittato del fenomeno per fare qualche  riflessione del tutto personale sui messaggi nascosti nelle favole per bambini.
E sono giunta a conclusioni molto drammatiche ed allarmanti!! Conclusioni che condividerò con voi per gettare panico e mettere tutti in uno stato d’allerta e di pericolo. Ne ho analizzato diverse ed ho notato che in alcune di esse si nasconde un messaggio del tutto superficiale e diseducativo:

La bella e la bestia:
Non bisogna farsi ingannare dalle apparenze, neppure da quelle di un’apparente bestia. Soprattutto se la bestia in questione ha un castello, servitù, tanti soldi ed è un principe. L’amore trionfa.
E lo credo bene.

Peter Pan: (il cartone)
Non importa quanto ti sia divertita all’isola che non c’è, cara Wandy, torna immediatamente a casa e non pensare minimamente di sfuggire alla routine borghese della Londra degli anni ’50 e preparati ad una perfetta vita da casalinga disperata in perfetto stile wisteria lane!

La principessa sul pisello:
(Cosa ci si potrebbe aspettare da una favola dove già il titolo è un messaggio subliminale in se e un inno all’ ambiguità?)
Se una famiglia ti ospita in una notte buia e tempestosa dandoti un tetto sulla testa e un letto per dormire, mi raccomando!!! il giorno dopo, quando ti chiederanno come hai dormito, tu diglielo, diglielo! quanto erano scomodi i 7 materassi, perchè solo le ragazze viziate e insolenti sono delle Perfette Principesse e meritano di essere riconosciute ed elogiate.

Per non parlare di Biancaneve e i sette nani che incita -oltre alla necrofilia- a entrare nelle case di pefetti sconosciuti come se niente fosse per diventare, col tempo, la loro brava schiavetta e di Raperonzolo che istiga alla formazione di foreste amazoniche sulle proprie teste.
Cenerentola  sembra innoqua.
sembra, perchè in realtà già installa nelle bambine, fin dalla tenera età, la mania e l’ossessione delle scarpe..e scusate se è poco!

Annunci

38 pensieri su “Non è come sembra (ma è molto, molto peggio)

  1. Ahahahahahah, ma quanto sono educative tutte quelle cattivone? Ne vogliamo parlare? Ogni donna che abbia superato i 18 anni ha solo due strade davanti a sé: entrare in competizione con una fanciulla bionda e bellissimissimimissima(perché più giovane) e quindi essere CATTIVONA,oppure diventare un’aiutante bonacciona, una sorta di Emma di Jane Austen prematuramente scaduta che aiuta la donzelletta ad accoppiarsi per sempre in felicità con un bamboccione, e ciò comporta INVECCHIARE immediatamente, capelli bianchi panza e bacchette di vario genere
    Preferisco la prima, grazie :D

  2. Amen
    Da anni ho aperto un fronte di guerra con la disney. Sai quante giovani, credendosi principesse sul pisello ad un tratto senza 7 materassi, aspettano il principe azzurro? Passa un onestissimo marchese, cavaliere, barone, operaio metalmeccanico e sbuffano. ma vaffanculo, oh. Senza parlare di come la disney stravolge il senso delle favole. Tutte a fare gli occhi dolci mentre guardano la sirenetta (in bimbominchiese: *.*). Sarebbe bello leggere loro la vera fiaba di andersen e vedere le espressioni deluse quando il principe se ne va con un’altra e lei si dissolve in schiuma. Pagherei per fare una foto in quel momento.

  3. Grande sorella! ti stimo profondamente e quoto tutto quello che hai scritto! mia madre ODIA Cenerentola perché non si parla mai di “amore” ma solo del principe che ha un bel castello e dei bei vestiti… la chiama “la prima grande arrampicatrice sociale delle favole!” xD ok sorvolando questo, mi piacerebbe sapere cosa ne pensi della Sirenetta e della Bella Addormentata nel bosco (per inciso, l’ultima è la mia favola preferita in assoluto, per il semplice fatto che io pagherei per avere lo stesso incantesimo che fanno ad Aurora! ma ci pensi? dormi ad oltranza :Q___ )

  4. E vogliamo parlare della rimbambita che lascia tutto in eredità ai suoi gatti? E ancora peggio di come questi gatti sperduti ritrovino la via di casa dopo essere stati sperduti dal maggiordomo?

    • Roba da fare invidia ad hansel e gretel….!
      (Comunque è una vergogna, la gente nel mondo muore di fame e i gatti ereditano soldi a palate!! ma che se ne farà poi sto gatto dopo che si è comprato una scorta a vita di scatolette per gatti dal palato sopraffino, e un centinaio di gomitoli??? mi piacerebbe saperlo….)

  5. Io da piccolo piccolo ero terrorizzato da Biancaneve!!
    Ne hanno dati davvero tantissimi di cartoni in questo periodo; mia madre è stata davanti alla televisione tutti i giorni come una psicopatica per registrarli per mio nipote.
    Non so perché, ma la cosa mi faceva venire in mente quella puntata di Lost dove tenevano chiusi in una baracca quei poveri ragazzi e gli facevano vedere sempre gli stessi messaggi! Poveri noi!!!
    Se non ci mettiamo su un pò di ironia siamo perduti

    • poveri noi!!!! ahahahaha biancaneve non può non terrorizzare i piccoli! pensa che a disneyland a parigi prima di salire sulla giostra di biancaneve c’è un cartello “attenzione la strega potrebbe spaventare i bambini” (e infatti si mettono a piangere e a urlare. uno spettacolo meraviglioso devo dire……)

      :D

  6. @ironiaprimaditutto non so se leggerai questo commento, ma ti ringrazio per quella stellina che hai apposto al mio post, mi rende molto felice vedere che qualcuno ci ha intravisto qualcosa di familiare con queste parole. Ho paura infatti che siano poco comprensibili!
    Ho fatto un salto anche sul tuo blog e mi piace molto il tuo stile, mi fa sorridere, mi piace la scelta dell’ironia, mi piace molto la piccola frase posta al di sotto del tuo gravatar. Spesso dimentico che è tramite l’ironia molto spesso che si riescono a comunicare le cose in maniera più leggera e spesso, anche più chiara.
    Vedo anche che sei molto seguita e complimenti! Ho cominciato a seguire il tuo blog! Spero di sentirti presto.
    Stefano

    (avevo scritto questo commento sul mio post, ora te lo incollo qui!)

  7. Vogliamo parlare dei genitori di Qui Quo Qua (e non solo per aver dato loro dei nomi da deficenti)?
    Vogliamo parlare del perchè Topolino ha due cani come amici. Uno è un po’ tonto ma parla e se si mette la calzamaglia e l’altro abbaia e basta?
    La lista sarebbe lunghissima….

    PS: ammetto di essere di parte visto che ho un contratto con la Lonely Tunes

  8. Ed è per questo che io ho sempre amato il re leone e Hercules e odiato le principesse disney in tutte le loro forme?
    Non saprei..

    Bell’articolo, mi hai fatto sorridere dopo una giornata difficile (:

  9. Non è fantastico è…. molto molto molto più che fantastico! Io che sono amante de ‘La bella e la bestia’, poi, ho capito solo ora perchè inconsciamente io ami tanto questo cartone animato! Invece di stare col mio uomo, forse facevo meglio a fare una scampagnata in un bosco e forse…

  10. bellissima la perla finale sulla “morale” di Cenerentola, e secondo me nemmeno troppo ironica.. Jimmy Choo probabilmente ancora ringrazia i fratelli Grimm per aver predisposto milioni di folli donne a questa mania compulsiva!!
    ciao e grazie per il passaggio! :)

Lascia un commento, è gratis!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...