Mi sa che sto a fa ‘na cazzata. Ovvero, cercasi consiglio spassionato, si accettano anche insulti (e/o soldi).

Mesi fa vi ho informato della mia uscita di scena dal meraviglioso!! mondo di facebook. Principale (se non unico) motivo era quello di non cadere nella tentazione di sbirciare i glitterati e mondani (nonché debitamente abbelliti e falsati) fattacci altrui e non ridurre, quindi, il mio fegato a una pappetta informe e malfunzionante.

Ora, ho elaborato il malsano pensiero di creare una pagina dal nome  Ironiaprimaditutto per interagire con perfetti sconosciuti e con voi e inoltre condividere i miei post e altre velleità simili, e poter leggere quello che scrivono le altre pagine e i contati che seguirò.
Insomma volevo in qualche modo rompere il mio isolamento seppure non del tutto.
Inoltre mi piacerebbe soprattutto seguire su fb i miei amici bloggici, utilizzando il mio ironico pseudonimo, cosa che ora per ovvi motivi non posso fare.

Ed è qui, amici, che scattano i vostri consigli spassionati:
ritenete ciò un atto di incoerenza da parte mia?
mi sconsigliate l’impresa perché secondo voi sarebbe una noia/perdita di tempo/metodo alternativo per farsi comunque il fegato amaro?
Come direbbe qualche personaggio dei film dei Vanzina: Sto a fa ‘na cazzata?
Ed anche:
mi compariranno in bacheca gli aggiornamenti di chi  mi segue o solo di chi seguo io?
soprattutto, potrò seguire altre pagine o altri contatti?

Sono poco pratica di tali faccende.
Aspetto i vostri pareri, dai quali SAPPIATELO dipenderà il mio destino.

[musica soffusa e di souspance]

Rispondete tanti e presto che ho già le palpitazioni.

Annunci

41 pensieri su “Mi sa che sto a fa ‘na cazzata. Ovvero, cercasi consiglio spassionato, si accettano anche insulti (e/o soldi).

  1. Ottima idea!
    Creare una pagina è sicuramente un buon modo per rimanere in contatto con i tuoi lettori ma potrai anche dar loro la possibilità di conoscerti non esclusivamente attraverso i post del blog.
    Riguardo al resto, non so bene rispondere alle tue domande perché io l’ho creata direttamente dal profilo facebook e, avendo tenuto lì i like e le amicizie, in bacheca non ho un bel niente ;)

    Per farla breve, io sono pro-pagina (direi che si è subito capito) e ti aspetto sul social network per iniziare a seguirti!

  2. Concordo con gli altri bloggher. Una pagina privata è ben diversa da una collegata al tuo blog. Prova, nulla ti impedisce di fare e disfare… ;-)
    (incoerenza?? IO dico di no!!)

  3. In non amo Fb e non ho nulla sul profilo privato però ho da poco aperto una pagina per le mie passioni manuali e scambiare opinioni solo in quel contesto evitando quel che di fb non mi va.

  4. ma sono l’unica che non vede il senso della pagina fb?
    vabbè, ascolta gli altri dai, che a me le pagine fb dei blog stanno un po’ antipatiche, quindi parto male.

    • oh! viva la sincerità.
      Ora ti spiego il mio caso: tutto è nato dal fatto che seguo assiduamente dei blog dei quali esiste anche la pag facebook che ho visto da un account non mio.
      Queste pagine sono aggiornate più o meno assiduamente con post molto brevi, ma non per questo meno divertenti.
      Molti, commentando, lasciano scritte le loro opinioni, linkano articoli interessanti, insomma si scambiano idee velocemente. Io chiaramente non ho potuto lasciare commenti, ma mi sarebbe piaciuto molto dire la mia. Anche se dovendo scegliere preferisco il blog, comunque la pag facebook è veicolo di scambi veloci che non mi dispiacerebbero.
      Sto solo cercando di capire se ne vale la pena.
      Grazie mille per il tuo spassionato parere! :)

  5. Io ho fatto così… ma ammetto che non vado mai sulla pagina mia di fb creata come “bia”. Sarà che ho terrore di cadere, appunto, in quel tunnel da voyeur facebookiano che sa far male! Oppure sarà che sono pigra chissà…
    Ad ogni modo, prova! Tentar non nuoce ;)

  6. Io non sono iscritta a fb .. riconosco che è un potente mezzo di comunicazione ma non riesco proprio a farmelo simpatico .. la gente il più delle volte lo usa male .. e quando dico che non ho un contatto fb tutti mi guardano straniti e non ci credono ma è così ..
    se hai la passione di scrivere decisamente meglio il blog .. tutt’altro ambiente .. e sei vuoi farti conoscere basta puntare su ciò che scrivi sulla capacità di far emergere quello che hai dentro .. il resto vien da se .. alla facciaccia di libro .. ;)

    • la pagina facebook è diversa dal profilo facebook, dal momento che si può usare anche in modo più anonimo e riservato…oltre al fatto che ti permette di seguire altre pagine curate da persone che non hanno un blog ma solo una pagina FB e con le quali puoi avere contatti solo in questo modo.
      Spero di essermi spiegata!
      Grazie mille!! ^^

      • si si ti sei spiegata ..
        ma tutto ciò che è fb per me è out .. ahahhaahah ;)
        comunque ti ho aiutata a decidere .. dalla tua risposta si vede che hai voglia di farti un pagina fb .. fallo ..

      • Touche! Ma voglio tentennare un altro po’…di solito sono molto impulsiva nel prendere una decisione, ma stavolta non sono convintissima (anche se è una futile questione in fin dei conti).
        Però come dici tu…la voglia effettivamente c’è…!

  7. io facebokkizzo parecchio, tra la pagina personale quella dei negozi e qualche gruppo, tra cui uno nuovo che ho appena aperto di racconti (scripta volant) per cui vai di pagina e vedi che succede

  8. Io aprirei un profilo nuovo col nome IRONIAPRIMADITUTTO che un pò di novità non fa mai male, poi, fossi in te, userei ancora il profilo vecchio ma fingendomi pazza e inventando un sacco di cose…del tipo…ieri sera aperitivo con brad pitt e tom cruise:che noia…tom ha parlato tutta la sera di scientology…

  9. Non so come funzioni una pagina facebook. Però io dico Sì!Sì al ritorna nell’universo Zuckerberg! Dico sì alle nuove conoscenze! Dico sì alle amicizie con i blogger! Dico sì a farti i Santissimi cazzi altrui! :D

  10. Io mi sono autoesiliata da Facebook per un paio di anni (mi sono riiscritta solo pochi mesi fa) perché, come te, non volevo farmi il sangue amaro per certe situazioni. Ma l’idea di creare una pagina Facebook usando il tuo pseudonimo mi sembra ottima! In fondo, i blogger vivono di feedback ed è importante alimentarli e non sentirsi soli in quest’ universo social :)

Lascia un commento, è gratis!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...