Ballerine assassine

Premessa:
questo post si rivolge in particolar modo a un pubblico femminile e argomento di discussione saranno proprio le scarpe citate nel titolo; non me ne vogliano i signori uomini i quali comunque invito alla lettura che, come già sapete, non solo non avrà nulla da invidiare alla Divina Commedia ma non avrà nemmeno nulla di serio.
In effetti, ora che ci penso, probabilmente non avrà nulla e basta.
E’ pur sempre una domenica dopo pranzo, cosa potreste aspettarvi?
Poco. Decisamente poco.
Comunque invito lo stesso alla lettura, caparbiamente, testardamente, siate affamati siate folli. Come direbbe Hannibal Lecter.
Mi rendo anche conto che questa premessa sta durando un po’ troppo, e ciò mi causa una agrodolce sensazione di disagio e inadeguatezza.
Come quando la mattina in treno incontri inaspettatamente qualcuno che conosci e trascorri l’intero viaggio parlandoci, ma chiedendoti incessantemente tra te e te se hai la fiatella.
Perché, lo sanno tutti, per sconfiggere la fiatella mattutina lavarsi i denti a volte non basta.

B a l l e r i n e    A s s a s s i n e
Quello che le donne non dicono.

Le ballerine sono quelle scarpe che in un periodo compreso tra marzo e giugno fanno la loro comparsa nel guardaroba delle donne.
Dall’aspetto bon ton ed aggraziato, sono un’ottima soluzione e ancora di salvezza per molte ragazze (anche per me) in quanto, in primavera o in autunno, si pongono come anello mancante tra l’invernale stivale scamosciato col pellicciotto e l’estivo infradito a fiori haiwaiani.
Teoricamente stanno più o meno bene sotto la maggior parte degli abiti, che siano questi dei pantaloni, una gonna, dei leggins (copritevi il culo quando li indossate, altrimenti vi sporgerò denuncia), un vestito ecc.
Praticamente, invece, sono delle creazioni mostruose il quale unico scopo è mangiare i piedi di chi le indossa.
Questa è una cosa che le donne non ammetterebbero mai, perché non solo verrebbero etichettate come delle masochiste insensate, ma – cosa peggiore-  sarebbero costrette a inventarsi una soluzione alternativa.
Per questo preferiscono (preferiamo) soffrire in silenzio.

Sanguinare e zoppicare. Zoppicare e sanguinare.

Le ragazze che hanno indossato o indossano ballerine sopportando le più atroci sofferenze potrebbero incorrere nel fatale errore di pensare che il problema sia unicamente il loro e non un problema condiviso da tutto il genere femminile che popola il nostro pianeta (e forse anche i pianeti che non conosciamo ancora). Potrebbero pensare che il problema siano i loro piedi, o la fattura del pavimento sul quale camminano, o sia tutta una questione di abitudine, e potrebbero addirittura guardare con invidia mista ad ammirazione -magari proprio mentre stanno soffrendo silenziosamente- le altre ragazze per strada che indossano ballerine con leggiadria e disinvoltura non sapendo, invece, che le ragazze in questione stanno soffrendo a loro volta ma sono molto brave a fingere.
Mentecatte che non sono altro.
Vergogna.

Le ballerine assassine attaccano l’avversario (il piede) il diversi modi:
mordendo i talloni, segando i lati del piede, aggredendo la parte superiore, rimpicciolendosi improvvisamente (“a casa mi andavano bene” = tipica espressione di una ragazza alla quale le si sono rimpicciolite improvvisamente le ballerine nel bel mezzo di una passeggiata o di una festa ecc…).
Qualche giorno fa mi telefonò una mia amica in lacrime, chiedendomi se avevo a casa dei cerotti e potevo portarli all’università visto che le sue ballerine avevano cominciato ad assassinarle i piedi.
Per la cronaca non avevo cerotti a casa, ma solo dell’ovatta e lo scotch, per cui si è dovuta adattare a questo rimedio spartano. Una scena pietosa.
Mentre si auto-medicava in bagno tutte le ragazze che passavano la guardavano con occhi pieni di lacrime consapevoli, scuotendo la testa con mesta tristezza. Alcune le davano delle amichevoli pacche sulla spalla sussurrandole di farsi forza e che cose così prima o poi capitano a tutte e aiutano a diventare grandi.

L’unica soluzione che conosco per placare l’aggressività delle ballerine e ammaestrarle al vivere civile è quella di indossarle in casa magari mentre si fanno le faccende domestiche o mentre si studia ecc.. cercando di allargarle  (io le indosso con dei calzettoni doppi per accelerare l’opera).

Tutto questo per dirvi, care ragazze, che dobbiamo stringerci in un unico e solidale abbraccio per farci forza a vicenda.

Quello che non ti uccide ti rende più forte.
Passerà anche questa primavera.

Annunci

59 pensieri su “Ballerine assassine

  1. Odio mi ho fatto proprio ridere e, crediamo, non mi capita pesso mentre leggo dei post!
    Io ho un paio di ballerine del genere che si restringono a sorpresa, rosse… come il sangue, il mio ovviamente e ho detto tutto!

    • Io ho un paio di ballerine numero 35 ma ho il 37 di piede. Questo perché quando le ho comprate il 37 mi sembrava troppo largo, così come il 36.ma dopo qualche minuto che le ho messe mi si sono ristrette di quasi un centimetro e mi facevano diventare rossissimo il piede. Adesso io le uso tutti i giorni per lavoro ma dopo 1 ora già non ce la faccio più a tenerle su e mi tocca soffrire come un cane tutto il giorno.

    • ahahahah! (il correttore automatico mi ha fatto a suo tempo sbagliare varie parole in una lettera da far firmare a un prof..e me ne accorsi solo quando me lo fece notare lu!). Anche quelle della mia amica erano rosse! Ma non è che il colore ne determina l’aggressività?

  2. Io ormai non compro più ballerine, ne ho solo un paio e quando le metto so che devo incerottarmi tutti i piedi: dai talloni alle dita, perché loro GNAM me li mangeranno tutti. Sono felice di non essere la sola a subìre questo orribile trattamento.

    • Unite e compatte supereremo anche questa!
      Anche io ora che leggo i vostri commenti mi sento meno sola! quasi quasi sto pensando che quando incontrerò per strada una temeraria che indossa le ballerine invece di guardarla e sospirare mi affiancherò a lei e le dirò:
      “Ti sono vicina, continua così”

  3. Oddio, non sono sola.
    Ora lo so ç_ç

    Bugiarde! Bugiarde voi che dite che le ballerine sono comode come le scarpe da ginnastica, bugiarde voi le indossate con disinvoltura anche per fare la grigliata in mezzo al fango, perché mentite spudoratamente, e sorridete con sguardo pietoso quando io arranco coi piedi sanguinanti? :'(
    Esterniamo insieme il nostro disagio e il mondo sarà un posto migliore!

    Grazie per avermi aperto gli occhi :D

  4. Credo facciano parte di un piano ideato dal comitato ‘Maschio pazzo per il tacco 10’. Le hanno inventate raso terra inducendoci a pensare che fossero comode e loro invece… Gnam!

      • Eh lo so io ho un paio numero 35 (ho il 36-37 di piede) quando le ho comprate la commessa mi disse che poi si allargavano, ma in realtà non è vero niente. Adesso io le metto tutti i giorni per lavoro ma è un continuo sanguinare dei piedi

  5. Muahahah! Sono fiera di poter dire non essere stata contagiata dalla mania ballerine. Tra l’altro da qualche parte ho detto che non fa bene metterle per la postura o non so cosa. Non mi sono mai piaciute preferisco far bollire i piedi nelle scarpe da ginnastica XD

    • Ecco! tu si che sei saggia! io fino a qualche tempo fa non le portavo, preferendo di gran lunga le mie belle scarpette sportive…. ma (purtroppo) non posso piazzarle sotto ai vestiti e ai pantaloni stretti che arrivano alle caviglie per cui…ahimè ho dovuto cedere.
      Tratto da una storia triste.

  6. Mi piacciono moltissimo le ballerine ma sono la peggiore tortura, a volte penso che mi facciano meno male i tacchi alti!! Mi piace vedere le scarpe scomode con ironia!! :)

  7. Oh, sarò un caso raro ma io proprio non ho mai avuto sto problema… Di solito mi accorgi in negozio se sono comode o meno e ci azzecco… Però a leggere post e commenti mi vien da pensare che ho avuto culo!;)

  8. …peró io pe ballerine le adoro, mi affascinano molto le donne che le indossano (anche se stanno soffrendo le pene dell’inferno), fanno molta eleganza e disonvoltura insieme. E comunque quelle che amo in assoluto sono quelle rosse!!!

  9. Dunque, io porto un 35-36. Il che ha una doppia conseguenza: bestemmie ripetute ogni volta che devo comprare le scarpe (ti spacciano per 36 gli ex 37-38..) e impossibilità di mettere le scarpe che più mi piacciono (quelle col decolleté, per esempio, o le ballerine con un minimo di tacco: ci scivolo dentro).
    Risultato: ogni primavera sono costretta a comprare le ballerine, per la ragione che dicevi tu, ma di un solo tipo: quelle con l’elastico dietro. E soffro. Ma tanto. E il tutto perché non voglio rassegnarmi a comprare le scarpe nel reparto bambini (cosa sarà mai una scarpa col faccione di Hello Kitty o le paillettes fucsia? Sono proprio una persona difficile…). Il succo del discorso comunque è: oh, come ti capisco.

  10. Mi hai fatta morir dal ridere! Mi sa che sono un’aliena però, perché non ho mai calzato un paio di ballerine, aimè e dopo questo tuo post credo che continuerò a non provarle..anche se son davvero carine!

      • Come ti capisco…pensa che l’altro ieri sono andata ad un matrimonio di una mia amica e ho scelto di indossare delle scarpe con tacco 16 a spillo senza plateau. Sono stata in piedi tutto il giorno e quando sono arrivata a casa avevo le scarpe piene di sangue e un atroce dolore ai piedi. Ieri sono andata a fare shopping con invece delle ballerine…a fine giornata stavo quasi pensando che erano meglio le scarpe col tacco del giorno prima! Infatti ieri quando sono arrivata a casa sono corsa a farmi fare dei massaggi ai piede perché non riuscivo quasi a camminare!!

  11. ahahah da scarpivendolo ho apprezzato molto il post.
    e confesso che non credo davvero sia così antisesso, anzi, la giusta donna con il giusto look la trovo estremamente sexy con le ballerine

  12. Ogni giorno, nel nostro paese, migliaia di uomini soffrono di disfunzione erettile.
    La disfunzione erettile è un problema serio. Aiutaci a combatterla: non indossare ballerine.
    La salute dell’uomo dipende anche da te.

  13. quando sei piccolo ti costringono ad infilarti i sandali della paura, poi diventi grande e hai a che fare con le ballerine assassine…poi diventi vecchio e ti aspettano le babbucce da anziano…che brutte scarpe ci accompagnano nel nostro lungo cammino!!

  14. Ho comprato il mio primo paio di ballerine quest’anno. Devo ammetterlo (non odiatemi!): non ho riportato ferite da guerra e massacri di altro genere. Ma in compenso, dopo un paio di ore, mi è venuto un mal di schiena della malora! Se avete lordosi e simili…le ballerine buttatele nel cesso!

  15. Non ho ancora capito gli individui maschili che le aborriscono (sulle donne)… cioè non sono le mie scarpe preferite, ma non ci vedo dentro neanche IL male! E ne ho sentite… Non è che possiamo andar in giro sempre in stiletto (o sneakers)!

  16. In quanto membro del club “Boicottiamo le ballerine”, condivido in pieno il disagio che traspare da questo post. Ma devo aggiungere che oltre essere spesso scomode, per i le ferite che t’infliggono, al 99,99% delle ragazze non donano un gran ché, ma sottolineano quei piccoli grandi difetti che ognuna ha. Come ad esempio: intozzirti, se sei bassa; far venire la sudarella ai piedi, fenomeno da non sottovalutare oppure sottolineare che hai un piede che fa provincia … Insomma sarò l’unica ma il mio piano per il futuro è conquistare il mondo, solo per bandire le ballerine dalla faccia della terra!

  17. Pingback: Clumsy è una Beautiful Blogger! | acasadiClumsy

  18. E peggio di tutto quando, ignorando le tue sofferenze, il tuo amicostronzo/fratello/fidanzato/wannabefidanzatoenelfrattempotidoconsiglinonrichiesti si permette di guardarti schifata e dirti “Le vere donne usano solo il tacco…Dai 13 cm in su”.
    Ammazzati.
    Con infinita simpatia.
    By “una donna finta”.

Lascia un commento, è gratis!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...