Film, piumone e cioccolata calda. (Non a casa mia.)

Scrivo questo post reduce da un trauma.
Un trauma derivato dalla mia grossolana illusione riguardo il lato romantico e poetico dell’inverno.
Tale illusione è stata alimentata da tutte quelle cose che si leggono scritte in giro su quanto sia bello passare le sere di inverno a vedere un film in dolce compagnia, sotto le coperte e con una bella tazza di cioccolata calda.

Non credete a queste cose, sono solo tutto frutto di perfide fantasie.
Sono solo un’invenzione del capitalismo per farci acquistare bustine su bustine di ciobar e preparare cioccolata fumante, quando invece le sole cose che andranno inesorabilmente in fumo saranno i nostri sogni e le nostre speranze.

Ma lasciate che vi racconti la mia tragica esperienza in modo che l’inganno dell’inverno coccoloso e morbidino sia smascherato:

♥ Qualche sera fa ero col mio ragazzo a casa e avevamo entrambi finito relativamente presto di studiare. Pioveva e faceva molto freddo.
Niente di meglio in questi casi che guardare un film dal pc.
Per la cronaca il film scelto era “Guida galattica per autostoppisti” e -piccolo particolare- era in lingua inglese con sottotitoli in inglese (perché in questo modo, dovete sapere, mi illudo di impararlo meglio).
A questo punto l’illuminazione!
“Perché non ci prepariamo prima una BELLA!! cioccolata calda da bere durante il film!” esclamo con gli occhi luccicanti di gioiose scintille entusiaste.
Ricevuta un’altrettanto entusiastica approvazione, andiamo in cucina e ci mettiamo ad armeggiare ai fornelli.

Dopo una decina di minuti, un dito ustionato e gli occhi rossi per il fumo della cioccolata, soddisfatti ci stendiamo sul letto col pc.

Il film non partiva.
In più lo schermo iniziava ad affollarsi di finestre strane che si sovrapponevano in un modo a dir poco minaccioso.
Varie manovre per aggiustare tutto, in un modo o nell’altro.
Imprecazioni.
Alla fine non si sa come (in questi casi non si sa mai come) ci riusciamo.
Ma il profumo della vittoria dura ben poco.
La batteria si stava scaricando per cui compare l’avviso allarmante che informa di 12 minuti di autonomia.
Vai a cercare il caricabatterie per tutta la casa.
Altre imprecazioni.
In tutto ciò le cioccolate si erano fatte schifosamente fredde.
Ma non fa niente, sono buone comunque! (Facendo finta di non vedere la patina marrone e raggrinzita in superficie)
Tutto sembrava aggiustarsi, ma ecco che qualche secondo dopo il mio Lui comincia a fare una serie pressoché infinita di starnuti.
Lacrime. Starnuti. Ancora lacrime.
Suoni indecorosi ed espressioni deformi.
La polvere del plaid.
AAAAAAAAAAAAAA!!!!!!

Mf

Ok, togliamo il plaid.
Ritorniamo alle cioccolate ghiacciate e al maledetto film.
I sottotitoli non corrispondono. Ok, facciamo ripartire il film.

Vi risparmio ulteriori descrizioni, ma sappiate solo che abbiamo finito di vedere il film all’una meno un quarto.
E sappiate che non solo non ci ho capito quasi una mazza, pieno zeppo com’era di parole e frasi “spaziali” (ricordate che era in inglese), ma ad un certo punto mi sono pure addormentata.

Non parlatemi mai più del tris vincente Piumone-Film-Cioccolata calda
che altrimenti andrò in depressione.

Ah, e comunque viva l’amour!!!

Annunci

17 pensieri su “Film, piumone e cioccolata calda. (Non a casa mia.)

  1. Mai fidarsi del Ciobar.
    MAI.
    Io ho pentolini e pentolini bruciacchiati tutti per colpa di quel coso malefico.

    La prossima volta Ironììì..Buttatevi direttamente sotto il piumone!
    Misà che è meglio X°D

  2. Guarda, per completare il tutto in genere non appena si trova una posizione comoda ti accorgi che devi fare pipì. Insomma, un grande classico. Bell’articolo, pregno tributo alla verità oggettiva!

Lascia un commento, è gratis!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...