Ma ci state prendendo per culo?

Mi rifiuto!
Mi rifiuto di sfogliare l’ennesimo giornale con l’ennesima rubrica dedicata agli ennesimi costumi per l’estate 2012!!!!
Mi sento estremamente presa per i fondelli.
Tutto ha inizio qualche giorno fa.
Ero con le mie amiche seduta al bar e arriva questa ragazza che molto gentilmente ci chiede se poteva lasciarci dei cataloghi di costumi realitve a collezioni di marche famose che non starò qui a scrivere (non avrete nemmeno un briciolo di pubblicità da parte mia maledetti!) e noi incuriosite e desiderose di sole e di mare accettiamo di buon grado, cogliando la palla al balzo per qualche nuova idea estiva.
Poi, voglio dire, manco niente di importante stavamo facendo.
Comunque iniziamo a sfogliare, a sfogliare e a sfogliare e l’entusiasmo iniziale si trasforma piano piano in sconforto:
in primo luogo su quei cataloghi erano proposti dei modelli assurdi, tipo costumi interi strani tra il sadomaso, il burlesque e la fatina dei boschi anni ’50 (connotazione che non so precisamente cosa voglia dire,ma rende l’idea) oppure bikini dal design cubofuturista i quali, ovviamente, potevano essere indossati da quante?…una donna su cento? come infatti tenevano a ricordarci le divine modelle che come se niente fosse indossavano quei costumi come io e le mie amiche avremmo indossato un paio di jeans;
Ma la cosa più divertente, poi, erano i prezi!
Esorbitanti anche per un banalissimo ed anonimo costume a righe viola e bianco che con disinvoltura portava il prezzo di 128 euro (con questa somma mi ci sono comprata i libri per un semestre di università, giusto per la cronaca).
E insomma è andata a finire che abbiamo chiuso con disprezzo i giornaletti buttandoli con rabbia e tristezza nel primo cassonetto a portata di lancio.

Potreste dirmi, a questo punto, che è normale che un catalogo (o un giornale, perchè anche sui giornali la solfa è la stessa) pubblicizzi questo tipo di marche e modelli per tutta una questione di sponsor e altri fattacci vari.
E io potrei rispondervi con somma felicità: eviva il mercato, 15 euro e mi compro un grandissimo costume, sto bene.piatto.

Annunci

12 pensieri su “Ma ci state prendendo per culo?

  1. Purtroppo la pubblicità è l’anima del commercio… Sta di fatto peró che la gente è stupida, senza più neppure un briciolo di mente! La verità è che in un momento di non-cultura come il nostro, si riesce a propinare di tutto, tutto ciò che è impersonale ed è “alla moda”. E c’è gente che si indebita (anche se non ha il fisico) per compare questi obrobri… Dopotutto basta fare un giro per strada …con spirito antropologico…..

  2. Purtroppo ogni estate ogni donna inizia a fare delle diete improvvisate o a sudare in palestra, perché ossessionata dalla prova costume… Ogni anno la stessa storia. E poi ci sono i giornaletti, come quello che hai avuto tu tra le mani, che non fanno altro che alimentare lo stereotipo della donna perfetta in costume.

  3. da “il negozio degli sportivi” il costume l’ho pagato 4€. Uno carino invece 10€! la cosa bella è che mi piacciono molto più di quelli che invece si trovano nei negozi.
    ..sarà ma io, 128€ come rapporto tra costo e centrimeti quadrati di stoffa… li spenderei giusto per un cappotto!!! :P

  4. Io questa faccenda della prova costume non la capisco. Tanto io sono miope, quindi al mare non porto gli occhiali e non vedo proprio niente e nessuno. Ipotizzo sempre che gli altri siano miopi quanto me, e fine dei giochi (mi godo la mia vacanza al mare dentro un quadro impressionista, in pratica). Inoltre non ho l’abitudine di andare al mare insieme alle modelle di La Perla, perciò non vedo il problema. :)

Lascia un commento, è gratis!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...