Bisogna spezzare tutte le corde.

Bisogna  spezzare tutte le corde, ora che sono ancora in tempo.
Ora che non sono strette fino all’inesorabile. Ora che ancora posso abbandonarmi alla vita con i capelli al vento, ora che ho ancora gambe giovani per scappare. Anzi. Per andare dove VOGLIO.  
Ho tutto quello che mi serve.
Ho tutto quello che mi serve per lasciarmi alle spalle nel modo più assoluto e liberatorio tutto quello di cui non ho bisogno e tutto quello che non mi piace. I gusti sono gusti.
E io sono stanca.

Via il laccio degli inviti di circostanza accettati con rassegnazione
Via il laccio dell’imbarazzo che non fa parlare
Via il laccio delle relazioni monotone, noiose, che non si possono più rompere perchè durano da secoli. Si possono rompere, invece. Si devono! rompere.
Via il laccio che non ti fa fare il primo passo
Via il laccio che ti fa fare lo scemo per non andare in guerra.

Voglio esplodere, arrabbiarmi, fare tutto quello che ancora non ho fatto.
E voglio, ancora di più, tirarmi indietro quando deciderò che non fa per me.
Si è sempre in tempo per cambiare direzione.
Sempre.
E niente al mondo deve osare contenermi.
Niente.

 
Voglio andare.
(e tu vieni con me)

Annunci

27 pensieri su “Bisogna spezzare tutte le corde.

  1. *la Fran ha l’espressione di chi ha visto la luce, ovvero bocca aperta (mi piacciono le mosche!), occhi stralunati, labbro tremulo (e gonfio ndr), braccia spalancate* sposami! *è l’unico suono che esce dalla bocca, ancora spalancata*

    • In realtà è più facile di quel che sembra.
      Certe cose bisogna volerle!

      @Ironiaprimaditutto: oh se c’hai un posticino in una valigia io m’aggrego! Giuro che non do’ fastidio e occupo poco spazio!!!!

      • E’ vero,non è troppo difficile, certe cose bisogna volerle e non si deve mai perdere di vista ciò che si è e ciò che si vuole!

        (@nana valigia o bagaglio a mano un posto esce sempre…volentieri!! :D )

  2. è un ottimo proposito, l’importante è andare, appena si è in tempo. perchè dopo arrivano tutte le corde, alcune impreviste, alcune invisibili…e invece c’è così tanto da vedere, da conoscere, da imparare! ogni posto è casa, se c’è la felicità e la tranquillità e qualche persona a cui voler bene..
    :)

  3. Concordo! Ottima scelta! Siamo già invischiati quotidianamente in una serie di seccature e costrizioni delle quali proprio non si può fare a meno, che in quella porzione di esistenza in cui è concesso il libero arbitrio è bene e salutare scegliere di affrancarsi da ogni schiavitù e nodo.

Lascia un commento, è gratis!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...